Ognuno dei 38 rimedi del Dr Bach è associato ad una emozione che può entrare in disarmonia a seguito dei vari avvenimenti della nostra vita.

I rimedi, assunti in gocce, iniziano a ricordare al nostro organismo qual era lo stato d’animo in equilibrio, sollecitandolo a ritornarvi. Un po’ come un diapason, che permette di sintonizzarsi sulla nota corretta.

wild roseDurante una consulenza con un Practitioner certificato dal Bach Centre, i rimedi vengono selezionati servendosi del colloquio diretto con la persona in questione, in base a quello che emerge durante il dialogo, nel rispetto del Metodo Originale formulato dal Dr Bach.

La consulenza è mirata a centrare perfettamente lo stato d’animo che si nasconde dietro un determinato sintomo e ad associare a questo i rimedi corrispondenti, per avere una miscela di rimedi creata su misura per quella persona in quel determinato momento della sua vita.

Solo in questo modo i rimedi potranno lavorare al meglio rendendo, inoltre, la persona consapevole di se stessa e del proprio stato emozionale. E’ proprio la consapevolezza a darci lo stimolo a voler davvero stare meglio. Dunque non un calmante, non semplicemente un rimedio naturale che plachi i nostri disturbi ma un vero e proprio sistema affinché ognuno di noi possa conoscersi meglio e sbocciare.

Consulenza Frontale e Consulenza On Line

La consulenza dura circa un’ora. Sebbene l’ideale sia sempre il contatto diretto tra consulente e cliente esiste la possibilità di richiedere consulenze online, avvalendosi del supporto audio e video di Skype. Questo servizio è pensato per:

  • Persone residenti fuori dalla provincia di Roma;
  • Persone con ridotte capacità motorie e di deambulazione;
  • Italiani che si trovano all’estero e desiderano una consulenza nella loro lingua madre;
  • Chiunque, per motivi reali, sia impossibilitato a recarsi ad uno degli indirizzi di ricevimento.

Ma perché è così importante il dialogo? Cosa succede se si prendono fiori non adatti a noi? Semplicemente che su di noi non funzionano.

Provando a fcherry plumare un breve e semplice esempio di quanto sia importante una consulenza individuale, possiamo fare l’esempio di una persona che soffre di insonnia. Molto spesso, in questi casi, viene consigliata una miscela di fiori già pronta che di solito è conosciuta con il nome di Rescue Remedy, o Rimedio di Soccorso. Questo mix, innanzitutto, è l’unica preparazione già pronta formulata da Bach, ed è stata formulata per i casi di emergenza in cui non c’è tempo di pensare e lavorare ad una miscela ad hoc, come un momento di panico, un incidente, uno shock ecc.

I fiori presenti nel rimedio di soccorso sono:

  1. Rock Rose, per il panico, il terrore, le forti paure;
  2. Star of Bethlehem, per lo shock dopo un evento traumatico;
  3.  Impatiens, per l’agitazione;
  4. Clematis, per aiutare in caso di perdita dei sensi;
  5. Cherry Plum, per la paura di perdere l’autocontrollo.

Alla luce di questo, può il Rimedio di Soccorso coprire le problematiche legate all’insonnia? Sì, se non dormiamorock rose perché qualcosa ci ha spaventati, se siamo agitati per un esame, un colloquio, una prova importante, o se un incubo ci impedisce di chiudere gli occhi e rilassarci.
Ma ognuno di noi può avere un suo motivo personale per cui potrebbe non prendere sonno: carico di responsabilità, di pensieri, una forte stanchezza, depressione e tanti altri ancora. In questi casi assumere semplicemente il Rimedio di Soccorso può non portare alcun miglioramento. Non è detto che due persone con la stessa problematica abbiano beneficio dallo stesso fiore, perché la causa scatenante molto probabilmente  è diversa.

Per un appuntamgentianento o per richiedere maggiori informazioni per organizzare un colloquio via Skype, vai alla pagina dei contatti.

Per approfondire il Metodo Originale del Dr Bach, vai alla pagina dedicata.

2 pensieri su “Fiori di Bach – Consulenze

  • 26/06/2017 alle 15:54
    Permalink

    Buon giorno io soffro di atachi di panico legeri è tanta anzia. Per exempio se la nona si sente male io mi perdo mi viene là tachicardia respiro male ori se devo fare una vizita è lontano mi preucupare. Sempre nu riesco a respirare tachicardia è mi vine un calore. Com’è mi devo comportare. .Grazie mille per la sua disponibilita distinti saluti

    Rispondi
    • 17/07/2017 alle 10:53
      Permalink

      Salve.
      Ci potremmo lavorare insieme con delle sedute di respirazione e rilassamento. Intanto può andare in farmacia e comprare il Rescue Remedy. E’ un prodotto naturale e sicuro che aiuta molto con attacchi di panico e agitazione. 4 gocce (o 2 spruzzi se compra quello spray) per almeno 4 volte (anche a distanza di pochi minuti) o comunque fin quando non starà meglio.
      Un saluto

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.