Siamo ormai abituati ad usare la fitoterapia con lo stesso meccanismo con cui utilizziamo la medicina convenzionale:

una certa pianta, contenendo quel particolare principio attivo, è utile per determinate funzioni. Sappiamo, però, che da sempre l’uomo si è curato con le piante, anche quando la tecnologia non permetteva di analizzare cosa contenessero chimicamente. Come faceva?

Saggezza, intuizione, capacità di osservazione e di ascolto sono alcuni degli elementi chiave che hanno permesso di arrivare a conoscere davvero le leggi che regolano la natura e i simboli in essa contenuti e di capire che tutto ciò che si trova nell’universo (macrocosmo) si ritrova anche nel corpo umano (microcosmo).

La Spagyria è una branchia della fitoterapia che si fa risalire al XV secolo e alla figura di Paracelso, medico che per primo considerò la malattia come un equilibrio spezzato alla cui base ci sono cause non fisiche ma energetiche.  La guarigione passa attraverso un percorso che riconduce il paziente ad uno stato di equilibrio di corpo, anima e spirito.

 I rimedi spagirici sono molto di più di un insieme di principi attivi: sono manifestazione delle forze della natura e degli archetipi planetari, e permettono a chi li utilizza di avere una grande consapevolezza di sé e di sentirsi sostenuto nel proprio percorso di vita e nell’affrontare le proprie tematiche personali.

Nella scelta di un rimedio spagyrico ci si può aiutare valutando la posizione dei pianeti al momento della propria nascita. I pianeti che risultano in posizione sfavorevole saranno quelli che nella nostra vita si faranno sentire di più e ci metteranno di più alla prova. Integrando l’energia mancante con il rimedio corrispondente sentiremo come se qualcuno, improvvisamente, ci aiutasse nel nostro percorso prendendoci per mano e guidandoci.

Se vuoi saperne di più o se vuoi un appuntamento per trovare il tuo rimedio, contattami.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.